Albo Autotrasporto annuncia importi rimborsi pedaggi 2015

Flexibility_660x330px_02-660x330L’Albo Nazionale degli Autotrasportatori informa che il 24 maggio è stato registrato l’ordine di pagamento al saldo delle riduzioni compensate dei pedaggi autostradali.

La misura, che interessa le imprese di autotrasporto merci, si riferisce ai pedaggi pagati nel 2015 e prevede uno stanziamento complessivo di 69,8 milioni di euro. La nota dell’Albo riporta le percentuali di riduzione definitive calcolate sulla base delle domande e dei fondi disponibili che, come è già accaduto in precedenza, sono drasticamente inferiori a quelle presunte. Ecco i nuovi valori:

  • Fatturato annuo dei pedaggi inferiore a 200mila euro: nessuna riduzione
  • Fatturato annuo dei pedaggi da 200mila a 400mila euro: percentuale riduzione presunta 4,3300% – percentuale effettiva 2,0507% – Percentuale in acconto 0,9426% – percentuale a saldo 1,1081%
  • Fatturato annuo dei pedaggi da 400.001 a 1,2 milioni euro: percentuale riduzione presunta 6,5000% – percentuale effettiva 3,0784% – Percentuale in acconto 1,4150% – percentuale a saldo 1,6634%
  • Fatturato annuo dei pedaggi da 1.200.001 a 2,5 milioni euro: percentuale riduzione presunta 8,6700% – percentuale effettiva 4,1061% – Percentuale in acconto 1,8874% – percentuale a saldo 2,2187%
  • Fatturato annuo dei pedaggi da 2.500.001 a 5 milioni euro: percentuale riduzione presunta 10,8300% – percentuale effettiva 5,1291% – Percentuale in acconto 2,3576% – percentuale a saldo 2,7715%
  • Fatturato annuo oltre 5 milioni euro: percentuale riduzione presunta 13,0000% – percentuale effettiva 6,1568% – Percentuale in acconto 2,8300% – percentuale a saldo 3,3268%

Se non ricevi i rimborsi dei pedaggi autostradali e vuoi iniziare a farlo compila adesso il form:

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *