Fattura elettronica e Accise: Obbligatoria la targa per usufruire del credito di imposta

recupero-delle-accise-gasolioPer poter usufruire del credito di imposta accise a favore degli autotrasportatori è obbligatorio indicare la targa del veicolo nel tracciato della fattura elettronica. Lo ha precisato l’Agenzia delle Dogane spiegando che, per fruire legittimamente del rimborso d’accisa, le imprese di autotrasporto, dovranno richiedere il rilascio della fattura elettronica contenente la targa del veicolo rifornito di gasolio.

Tra gli adempimenti richiesti – ricordano le Dogane – per poter beneficiare dell’aliquota ridotta di accisa, vi è quello di indicare obbligatoriamente nella dichiarazione la targa degli automezzi utilizzati dall’esercente per lo svolgimento dell’attività di trasporto. Ciò per verificare il diritto al beneficio fiscale e la riconducibilità dell’agevolazione all’effettivo avente diritto che ne ha la disponibilità esclusiva.

Per elaborazione pratica accise ed ulteriori info compila il form:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *