Iperammortamento per le tecnologie nella logistica. Rifinanziata la Nuova Sabatini

dkv_refund_Image_50La Legge di Bilancio 2018 conferma i benefici fiscali per gli investimenti in Industria 4.0, che comprendono anche quelli per le nuove tecnologie nella gestione della movimentazione merci. Rifinanziata anche la Nuova Sabatini.

Accanto al super-ammortamento per l’acquisto dei beni strumentali delle imprese, che vale pure per i veicoli industriali (anche se ridotto dal 140% al 130%), la Legge di Bilancio 2018 mantiene anche l’iper-ammortamento del 250% per gli investimenti nella cosiddetta Industria 4.0, ossia quelli per beni strumentali che sono funzionali alla trasformazione tecnologica o digitale. La Legge conferma anche la maggiorazione del 40% per il software.

Nel 2018, l’elenco dei beni che possono beneficiare dell’iper-ammortamento per il software è stato ampliato e ora comprende anche i sistemi per gestire la supply chain nel commercio elettronico (in particolare per il drop shipping); il software e i servizi digitali per la fruizione immersiva, interattiva e partecipativa, ricostruzioni 3D e realtà aumentata; il software, le piattaforme e le applicazioni per la gestione e il coordinamento della logistica che favorisce l’integrazione delle attività. Tra queste ultime, la Legge cita i sistemi di “comunicazione intra-fabbrica, fabbrica-campo con integrazione telematica dei dispositivi on-field e dei dispositivi mobili, rilevazione telematica di prestazioni e guasti dei dispositivi on-field”.

La Legge di Bilancio rifinanzia con 330 milioni anche la Nuova Sabatini nel periodo tra il 2018 e il 2023, che agevola i finanziamenti alle piccole e medie imprese che attuano investimenti in nuovi macchinari, impianti e attrezzature.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *