MODELLO ORGANIZZATIVO 231

Normativa-231Il legislatore ha espressamente previsto con il decreto 231 che la società, per essere esonerata da responsabilità, deve provare:

– che i propri Organi Dirigenti abbiano adottato ed efficacemente attuato, prima della commissione del fatto, un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo (Modello 231) idoneo a prevenire i reati della specie di quello verificatosi.
– che il compito di vigilare sul funzionamento e l’osservanza del Modello 231, nonché di curare il suo aggiornamento, è stato affidato a un organismo dotato di autonomi poteri di iniziativa e di controllo (Organismo di Vigilanza).
– che le persone hanno commesso il reato violando fraudolentemente il Modello 231.
– che non c’è stata omessa o insufficiente vigilanza da parte dell’Organismo.

I vantaggi derivanti dall’adozione del Modello 231 sono significativi:

1. Esclude o mitiga la responsabilità “penale” della Società
2. Una garanzia di affidabilità nelle relazioni con i partner commerciali
3. Un punto di forza in termini organizzativi e di sicurezza
4. Garanzia per aumentare il proprio Rating di legalità
5. Rating di Impresa e nuovo Codice degli Appalti
6. Interazione con gli altri sistemi aziendali

Adotta subito il modello 231 compila il form:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *