Norme transitorie per le cisternette di gasolio

distributori_gasolioLa Gazzetta Ufficiale numero 113 del 17 maggio 2018 ha pubblicato il decreto del 10 maggio 2018 con la norma transitoria del ministero degli Interni per l’installazione e l’esercizio di contenitori-distributori privati che erogano carburante.

La norma transitoria, che interessa numerose aziende di autotrasporto, permette un passaggio graduale alle nuove regole sulla prevenzione degli incendi. A tale fine, il testo del decreto stabilisce che “la commercializzazione e l’installazione dei contenitori-distributori (prodotti prima dell’entrata in vigore del decreto del Ministro dell’Interno del 22 novembre 2017) sarà consentita per un periodo non superiore a nove mesi dalla data di entrata in vigore del decreto stesso”. Tenendo contro che il decreto è entrato in vigore il 18 maggio 2018, ciò significa che la transizione vale fino a febbraio 2019.

La norma transitoria si riferisce al Decreto del 22 novembre 2017, sempre del ministero dell’Interno, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale numero 285 del 6 dicembre 2017 e intitolato “Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per l’installazione e l’esercizio di contenitori-distributori, ad uso privato, per l’erogazione di carburante liquido di categoria C”. Il testo interessa i contenitori-distributori di carburanti, le cosiddette cisternette, con capacità geometrica non superiore a 9 metri cubi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *