Pagamento delle autostrade, l’Europa chiede un sistema elettronico unico

CamionciniPagamento delle autostrade, l’Europa chiede un sistema elettronico unico

Sviluppare al più presto un sistema unico elettronico di pedaggio per facilitare la vita ai cittadini che viaggiano sulle strade dell’Unione Europea. È la richiesta avanzata in una proposta di risoluzione approvata a larga maggioranza (35 voti a favore e cinque contrari) dalla commissione Trasporti del Parlamento Ue. La risoluzione invita la Commissione europea a elaborare, entro la fine del 2013, uno studio che analizzi tutte le opzioni tecniche esistenti, incluse per esempio le tecnologie come il Gps e i pagamenti mobili.

La commissione Trasporti ribadisce inoltre che i sistemi di pedaggio dovrebbero basarsi sulla distanza effettivamente percorsa, sconsigliando dunque il ricorso a sistemi come la vignetta autostradale. La proposta di risoluzione dovrà ricevere nelle prossime settimana il via libera della plenaria di Strasburgo. Gli eurodeputati hanno anche criticato fortemente le autorità nazionali per i ritardi nello sviluppo di standard comuni, com’era stato invece stabilito da una direttiva del 2004 sull’interoperabilità dei sistemi di telepedaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *