Piattaforma digitale per l’autotrasporto eccezionale

Mercedes-Benz; Actros; SLT; 4163; heavy haulage transport; Schwertransport; Windkraftanlage; wind energy plant; wind park; Windpark

Dal 15 novembre 2017 l’Anas ha avviato la seconda fase d’applicazione della piattaforma telematica TEWeb destinata al rilascio delle autorizzazioni per trasporto eccezionale in forma digitale.

La nuova versione della piattaforma TEWeb porterà alla digitalizzazione delle autorizzazioni per l’autotrasporto eccezionale. La nuova piattaforma consentirà la firma digitale dei provvedimenti (ossia nullaosta tecnici e autorizzazioni), il protocollo automatico dei provvedimenti, la spedizione delle autorizzazioni tramite posta elettronica certificata, l’invio delle fatture in formato elettronico e il pagamento degli oneri tramite carte di credito o debito (quest’ultima funzione entrerà in vigore il 30 novembre).

Gli autotrasportatori potranno accedere alla piattaforma TEWeb anche tramite una specifica applicazione per smartphone e tablet Android e Ios. Tale applicazione permetterà inizialmente solo di annotare la data e l’ora dei viaggi per i quali è stato ottenuto un preavviso di transito tramite la TEWeb. In una prima fase, ciò sarà permesso solo per le autorizzazioni singole e multiple rilasciate dal 15 novembre, poi sarà estesa anche a quelle di tipo periodico.

L’Anas spiega che con questo sistema potrà controllare i viaggi in corso e lo storico sui transiti sui singoli tratti, “anche per definire gli itinerari maggiormente interessati dalle differenti tipologie di trasporti”. Tali dati, aggiunge la società “saranno usati anche per semplificare e velocizzare il rilascio dei titoli autorizzativi”. Le autorizzazioni cartacee già rilasciate resteranno valide fino alla loro scadenza e le relative annotazioni di viaggio dovranno essere scritte sui moduli cartacei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *