Rimborso Pedaggi Autostradali 2016: il 6 ottobre scade termine per la richiesta

Flexibility_660x330px_02-660x330Il 6 ottobre 2017 scadrà il termine per presentare la richiesta per il rimborso dei pedaggi autostradali pagati dalle imprese di autotrasporto nel 2016. L’Albo chiarisce una situazione relativa ai trazionisti.

Le imprese che ne hanno diritto devono presentare la domanda per la riduzione compensata dei pedaggi autostradali per via telematica, tramite il sito web dell’Albo degli autotrasportatori, dove si trova l’applicativo “pedaggi”. Possono farlo solamente le imprese, le cooperative e i consorzi che hanno prenotato la richiesta lo scorso luglio. In questa fase bisogna inserire le targhe dei veicoli che hanno svolto i tragitti autostradali.
l’Albo degli Autotrasportatori ha pubblicato un importante chiarimento sull’applicazione della riduzione dei pedaggi ai trazionisti. Il dubbio riguardava la possibilità d’inserire nella domanda i transiti di veicoli appartenenti ad un’impresa (singola o appartenente al raggruppamento di imprese, diversa da quella proponente la domanda) cui sia stata commissionata un’attività di trasporto – a titolo di subvezione – consentendo l’utilizzazione dell’apparato Telepass in locazione all’impresa.

L’Albo risponde in modo negativo perché questo caso “è estraneo e non pertinente alla logica del procedimento di riduzione compensata dei pedaggi autostradali. Il procedimento in questione, infatti, esclude la possibilità di valorizzare un transito effettuato da un’impresa diversa dal soggetto istante, con veicolo estraneo al parco veicolare dichiarato di quest’ultima”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *