Unatras chiede incontro urgente al Governo

logo_unatrasL’unione dell’autotrasporto ha inviato una lettera al ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi, chiedendo un immediato incontro per verificare gli impegni presi con il settore e per chiedere azioni di contrasto all’uso distorto del cabotaggio stradale.

Secondo Unatras, il protocollo firmato il 28 novembre 2013 ha finora avuto “una manchevole e incompleta attuazione”, quindi è necessario un nuovo incontro con il ministro stesso per “sostanziare, quanto prima, gli impegni presi e ancora disattesi”. Lo chiede il presidente di Unatras, Paolo Uggè, che poi illustra i principali nodi da sciogliere: il dumping sociale causato dall’uso distorto del cabotaggio stradale e del distacco transnazionale, gli accertamenti sull’applicazione dei costi minimi e dei tempi di pagamento, eliminazione di alcuni divieti alla circolazione dei camion il venerdì, la continuità territoriale delle isole, l’attuazione del trasferimento della gestione dell’Albo agli uffici periferici della Motorizzazione.

Fonte: http://www.trasportoeuropa.it/index.php/home/archvio/9-autotrasporto/10816-unatras-chiede-incontro-urgente-al-governo

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *