31 marzo 2017 scade pagamento quota Albo Autotrasporto

564_Costi minimiMancano poche ore alla scadenza del termine pagare la quota relativa al 2017 dell’iscrizione all’Albo Nazionale degli Autotrasportatori.

Non ci saranno più rinvii, dopo quelli dal 31 dicembre 2016 al 28 febbraio 2017 e da tale data al 31 marzo 2017: domani resta l’ultimo giorno per pagare la quota d’iscrizione all’Albo degli Autotrasportatori, obbligatoria per tutte le imprese di autotrasporto in conto terzi. Gli importi sono stabiliti dalla delibera del Comitato Centrale pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale 273 del 22 novembre 2016 e restano invariati rispetto allo scorso anno. L’unica novità è la sospensione del pagamento per sei mesi alle imprese che hanno sede nelle zone colpite dal terremoto, il cui elenco è allegato alla delibera.
Il versamento deve avvenire solamente per via telematica ed è stata proprio questa condizione a determinare il rinvio di tre mesi, perché sono avvenuti inconvenienti tecnici che hanno impedito a molte aziende di completare la procedura d’iscrizione e pagamento sul portale web dell’Albo. Il versamento può essere svolto con carta di credito (Visa o Mastercard), carta prepagata (Postpay o Postpay Impresa), conto corrente BancoPosta online.
Dopo il pagamento, il sistema rilascerà all’iscritto una ricevuta, che dovrà essere stampata e conservata per eventuali controlli. L’Albo ammonisce che nel caso di mancato pagamento della quota 2017 entro il 31 dicembre 2016, l’impresa sarà sospesa dall’Albo con la procedura di cui all’articolo 19, punto 3, della legge 6 giugno 1974, numero 298.
La quota da pagare per ciascuna impresa d’autotrasporto è divisa in tre parti: una parte fissa uguale per tutte le imprese di 30 euro, più una parte variabile sulla base del numero di veicoli in dotazione all’impresa, secondo il seguente schema:

  • Imprese iscritte all’Albo con numero di veicoli da 2 a 5: 5,16 €
  • Imprese iscritte all’Albo con numero di veicoli da 6 a 10: 10,33 €
  • Imprese iscritte all’Albo con numero di veicoli da 11 a 50: 25,82 €
  • Imprese iscritte all’Albo con numero di veicoli da 51 a 100: 103,29 €
  • Imprese iscritte all’Albo con numero di veicoli da 101 a 200: 258,23 €
  • Imprese iscritte all’Albo con numero di veicoli superiori a 200: 516,46 €

Una terza quota, che si somma alle precedenti, dipende dai veicoli in dotazione all’impresa che hanno massa superiore a 6 tonnellate, secondo il seguente schema:

  • per ogni veicolo, dotato di capacità di carico, con massa complessiva tra 6,001 ed 11,5 ton, nonché per ogni veicolo trattore con peso rimorchiabile da 6,001 ad 11,5 ton: €. 5,16
  • per ogni veicolo dotato di capacità di carico con massa complessiva tra 11,501 e 26 ton, nonché per ogni veicolo trattore con peso rimorchiabile da 11,501 a 26 ton: € 7,75
  • per ogni veicolo dotato di capacità di carico con massa complessiva superiore a 26 ton, nonché per ogni trattore con peso rimorchiabile oltre 26 ton.: €. 10,33.

DELIBERA ALBO AUTOSTRASPORTO QUOTE 2017

Tratto da: http://www.trasportoeuropa.it/index.php/home/archvio/9-autotrasporto/16256-31-marzo-2017-scade-pagamento-quota-albo-autotrasporto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: