15 Luglio 2024
News

Carenza autisti: prime misure di incentivazione per il conseguimento delle patenti da autotrasportatore

Prime misure per far fronte al grave problema della carenza di autisti nel settore dell’autotrasporto. La Commissione Ambiente e Trasporti della Camera ha approvato un emendamento di Italia Viva al DL Trasporti che permette ai percettori del reddito di cittadinanza o altri ammortizzatori sociali di ottenere un bonus per conseguire le patenti da autotrasportatore.

Nel dettaglio, fino al 30 giugno 2022, ai giovani fino al 35esimo anno d’età e ai soggetti che percepiscono il reddito di cittadinanza o ammortizzatori sociali spetta un rimborso del 50% delle spese sostenute e documentate per il conseguimento della patente e delle abilitazioni professionali per la guida di veicoli destinati all’attività di autotrasporto di merci per conto di terzi.

Il bonus spetterà a coloro che, entro un anno dal conseguimento della patente effettuino prestazioni lavorative o professionali, a qualunque titolo, nell’ambito dell’autotrasporto di merci per conto di terzi, per un periodo di almeno sei mesi.

La misura è finanziata con un milione di euro.

Scopri di più da Truck24

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading