Catania ‘scippa’ ad Augusta la sede dell’Autorità di Sistema Portuale

catania-airview-port-170126184231_bigUn decreto ministeriale sposta la sede della nuova port authority perché lo scalo megarese “non ha ancora raggiunto i necessari livelli di sviluppo portuale”.

Colpo di scena in Sicilia sulla scelta della città sede dell’Autorità di Sistema Portuale della Sicilia Orientale. Contrariamente a quanto stabilito nei mesi scorsi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti la sede della nuova port authority siciliana non sarà Augusta, bensì Catania.

Ad annunciarlo è stato Enzo Bianco, sindaco di catania, annunciando che lo stesso dicastero romano ha firmato il decreto con cui si stabilisce che il capoluogo etneo sarà il punto nevralgico del sistema portuale del Mare di Sicilia Orientale. “Catania sarà per i prossimi due anni la sede dell’Autorità di Sistema Portuale, un ulteriore, importante riconoscimento per la nostra città grazie alla credibilità che in questi anni ha conquistato a livello nazionale e internazionale” ha detto Bianco. “Il porto di Catania cresce, una crescita che punta anche sulla piena sinergia con quello di Augusta, entrambi punti strategici per lo sviluppo economico del Distretto del Sud Est, il più produttivo e attivo dell’intera Sicilia”.
Lo stesso sindaco ha poi aggiunto che “il Porto di Augusta è una delle strutture più importanti del Sud Italia e la sua unione con quello di Catania, ognuno con e le sue competenze e specialità, può far nascere un grande sistema portuale. La posizione strategica lo consente, l’impegno e la professionalità lo rendono possibile e adesso, finalmente, ci sono anche le condizioni amministrative e organizzative”.

Dal Ministero dei trasporti fanno sapere che “sulla base della richiesta di agosto del presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, il decreto del Ministro ha disposto per due anni che Catania sarà la sede dell’Autorità di sistema portuale del Mar di Sicilia Orientale, anziché Augusta. Questo ‘in ragione della consolidata realtà portuale di Catania’ e valutato che ‘il porto di Augusta non ha ancora raggiunto i necessari livelli di sviluppo portuale’, che potranno essere conseguiti con la costituzione dell’Adsp con sede a Catania e del relativo sistema di collegamenti logistici”.

Tratto da: http://www.ship2shore.it/it/porti/catania-scippa–ad-augusta-la-sede-dell-autorita-di-sistema-portuale_63497.htm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: