17 Luglio 2024
News

CEMT: le scadenze per rinnovo, conversione e graduatoria

Il 30 settembre 2021 scadranno i termini per presentare la domanda di rinnovo o di conversione in settembre fissa per le autorizzazioni bilaterali all’autotrasporto extracomunitario. 

Le domande devono dichiarare al ministero Mims (ex Trasporti) usando i moduli allegati al Decreto dirigenziale del 9 luglio 2013. Per rinnovare l’assegnazione fissa (o per chiederle la conversione di quelle precarie) le domande devono possedere di avere usato almeno 24 autorizzazioni con una media di almeno due al mese) tra il 1° ottobre 2020 e il 30 settembre 2021, restituendo al ministero i relativi titoli entro il 15 ottobre 2021. Si ricorda che la seconda quota dell’assegnazione andrà chiesta entro il 31 ottobre 2021.

Per il rinnovo delle autorizzazioni multilaterali Cemt e per partecipare alla graduatoria 2021 i termini scadranno un mese dopo, ossia il 31 ottobre 2021.

Il ministero quest’anno ripristinerà le autorizzazioni per i veicoli industriali di categoria però Euro V. Diminuisce il contingente disponibile per l’Italia a 482 autorizzazioni, dalle precedenti 536. Per stilare i punteggi, saranno presi in considerazione anche il numero dei veicoli Euro V ed Euro VI e il numero di assegnazioni fisse e precarie che fanno capo all’impresa. In caso di uso insufficiente delle autorizzazioni, l’autotrasportatore potrà subire una riduzione del dieci percento. Per non subirla, l’impresa deve avere svolto almeno undici viaggi nell’area Cemt nei primi undici mesi dell’anno.

Scopri di più da Truck24

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading