Cisternette private gasolio: disponibile il modello delle Dogane per la comunicazione e dichiarazione di utilizzo

È disponibile il modello dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli con cui gli esercenti di serbatori di capienza superiore a 5 mc e fino a 9 mc – le cosiddette cisternette – devono comunicare la loro presenza in azienda e l’utilizzo.

L’Agenzia aveva già delineato le istruzioni operative sugli obblighi di comunicazione delle attività e di tenuta dei registri di carico e scarico per i possessori di depositi minori con la circolare n. 47 del 3 dicembre, attuando con essa l’articolo 130 del DL n. 34 (cosiddetto Decreto Rilancio), convertito dalla legge n.77/2020. L’articolo in questione aveva sancito l’obbligo di provvedere alla comunicazione agli uffici territorialmente competenti delle dogane entro la data del 31 dicembre 2020. A seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, il Decreto Rilancio aveva previsto, al posto della denuncia di attività, una comunicazione di attività all’Ufficio delle Dogane, in quanto la norma ha l’esclusiva finalità di censire gli impianti minori in esercizio.

Ora è disponibile il modello: ADM-Modello-di-comunicazione-attivita-depositi_distributori-minori

Ricordiamo che tale comunicazione va fatta all’Ufficio territoriale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per ottenere il codice identificativo che permetterà di censire l’impianto sia ai fini dell’utilizzo dell’e-DAS (Documento di Accompagnamento Semplificato – digitale) e per il successivo rimborso delle accise sul gasolio acquistato agli aventi diritto, entro il 31 dicembre 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: