Coronavirus: La Slovenia blocca il transito dei camion

Due giorni dopo avere introdotto i controlli sanitari all’ingresso dall’Italia, la Slovenia ha deciso un’ulteriore stretta per il passaggio dei veicoli industriali, impedendo l’accesso a quelli italiani che hanno massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate e devono attraversare il Paese, facendo accedere solo i camion che devono scaricare in Slovenia prodotti deperibili. Il provvedimento è stato introdotto la sera del 12 marzo è in poche ore ha prodotto lunghe file di veicoli industriali al confine con l’Italia, soprattutto al valico di Sant’Andrea/Vrtojba.

Per liberare la strada si stanno spostando i camion nel parcheggio della stazione confinaria. Il transito attraverso la Slovenia è indispensabile per raggiungere i Paesi dell’Est e viene svolto ogni giorno da migliaia di camion. Se venisse confermato che la misura riguarda solo i veicoli italiani si tratterebbe di una discriminazione che viola apertamente le regole comunitarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: