Emergenza Coronavirus: Austria sospende divieto camion fino al 29 marzo

Sembra che l’Austria stia assumendo un atteggiamento ragionevole sulla crisi causata dall’epidemia di Covid-19, dopo il caos del Brennero dell’11 e 12 marzo, che ha causato colonne di veicoli industriali in Italia lunghe fino a 80 km a causa dei controlli austriaci alla frontiera del Brennero. Nel pomeriggio del 13 marzo, al termine dell’incontro trilaterale tra Italia, Germania e Austria, Il Governo austriaco ha deciso di sospendere il divieto di transito dei veicoli industriali del fine settimana lungo il corridoio del Brennero.

Il Land del Tirolo ha quindi sospeso il divieto di transito già da sabato 14 marzo per i veicoli che viaggiano tra Germania e Italia, che potranno quindi viaggiare dalle 7.00 del sabato alle 22.00 di domenica. Ciò varrà per tre fine settimana, ossia fino al 29 marzo 2020. Inoltre, Vienna ha sospeso la gestione del numero chiuso a Kufstein, prevista per il 16 marzo. Nei giorni scorsi le associazioni italiane dell’autotrasporto avevano chiesto con insistenza l’eliminazione dei divieti e dei limiti alla circolazione dei camion in Austria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: