Proroga di tre mesi per le rendicontazioni relative al decreto investimenti 2020/2021

Il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha emanato il decreto direttoriale n 74, del 26 aprile, che posticipa di tre mesi i termini per rendicontare le domande degli investimenti 2020/2021.

Di conseguenza, per la rendicontazione delle domande del primo periodo di incentivazione (2020) il termine è stato posticipato dal 30 aprile al 30 luglio 2021. Posticipata di tre mesi anche la rendicontazione delle domande del secondo periodo di incentivazione: il termine del 15 dicembre 2021 è stato infatti prorogato al 14 marzo 2022. Resta invariato invece il giorno di avvio delle prenotazioni della seconda finestra degli incentive: le prenotazioni si apriranno il 14 maggio 2021 per chiudersi il 14 agosto 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: