Regno Unito: nuove regole per gli autotrasportatori in uscita

Ci sono delle novità sui test Covid-19 per gli autotrasportatori che viaggiano dall’Europa al Regno Unito attraversando la Francia.

A partire dal 22 febbraio, non sarà più necessario il tampone negativo per i conducenti in viaggio di ritorno dall’Ue che trascorrono meno di 48 ore nel Regno Unito. Inoltre, i conducenti della Repubblica d’Irlanda che utilizzano il ponte terrestre potranno fare affidamento su un test effettuato in Irlanda, a condizione che venga fatto entro 72 ore dalla partenza da un porto del Regno Unito.

Per ottenere questa esenzione, gli autotrasportatori dovranno fornire prove del tempo effettivamente speso in Uk.

Per gli autotrasportatori Uk o per coloro che trascorrono più di 48 ore nel Regno Unito, i requisiti rimangono invariati rispetto a quanto già precedentemente previsto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: