Sciopero dei Tir, per fermarlo il Governo promette attenzione ai trasportatori

tir 3“Per scongiurare il fermo degli autotrasporti il Governo ha prontamente convocato le parti interessate dimostrando così, ancora una volta, grande attenzione verso le problematiche del comparto, e durante l’incontro avvenuto con i rappresentanti delle associazioni di categoria ha reso noti i dettagli del confronto in corso tra i ministeri dei Trasporti e dell’Economia e Finanze per la risoluzione delle questioni fiscali di particolare interesse della categoria”. Ad affermarlo è stato il sottosegretario ai trasporti e infrastrutture Simona Vicari al termine del tavolo di confronto tra il ministero e le associazioni di categoria dell’autotrasporto. “Ora continuiamo a lavorare per accelerare le tempistiche: da parte nostra, come anche le associazioni hanno riconosciuto quest’oggi, c’è il massimo impegno”. Il sottosegretario ai trasporti e infrastrutture ha anche voluto sottolineare il lavoro svolto fin qui dal Governo a favore dell’autotrasporto: “il varo dell’albo degli autotrasportatori è solo l’ultima di una serie di incisive misure per il comparto autotrasportistico, che si aggiunge agli oltre 240 milioni di euro per la riduzione della deduzione sulle spese non documentate che abbiamo reso strutturali per tre anni, ai 20 milioni per i servizi di trasporto ferroviario intermodale, ai 45,5 milioni per il trasporto combinato strada-mare, ai 70 milioni per le spese non documentate, ai 10 milioni per le attività di formazione professionale, ai circa 30 milioni per gli investimenti e ai 15 milioni per le compensazioni sul servizio sanitario nazionale”.

tratto da: http://stradafacendo.tgcom24.it/2016/06/02/sciopero-dei-tir-per-fermarlo-il-governo-promette-ai-trasportatori-grande-attenzione/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: