Ue: nuove regole su etichettature pneumatici

E’ entrata in vigore lo scorso 1° maggio, la nuova normativa europea sull’etichettatura degli pneumatici.

In base al regolamento Ue 2020/74, i prodotti immessi sul mercato europeo a partire da questa data dovranno offrire ai consumatori informazioni più ampie e dettagliate: l’etichetta metterà in evidenza soprattutto l’efficienza del carburante, la sicurezza e le prestazioni acustiche.

Rispetto alla vecchia etichetta le classi, sia per l’efficienza energetica, sia per l’aderenza su bagnato diventano cinque, dalla A (la più efficiente) alla E (la meno efficiente).

Le nuove regole rappresentano un aggiornamento rispetto a quelle del 2012 e sono da applicarsi anche a camion e autobus, oltre che a furgoni e automobili. In ogni caso, gli pneumatici prodotti prima del maggio 2021 per auto e veicoli commerciali leggeri con la vecchia etichetta potranno essere fino alla fine del 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: