Incentivi autotrasporto: click day per gli autoveicoli ad elevata sostenibilità

Scatterà dalle ore 10:00 di venerdì 1° luglio il click-day per la presentazione delle domande relative ai contributi sugli autoveicoli ad elevata sostenibilità (previsti dal D.M. 18 novembre 2021, n. 461)  e si concluderà alle ore 16:00 del 16 agosto 2022. Le imprese che intendono chiedere il contributo posso scaricare il modello della domanda al seguente link http://213.229.72.33:8080/investimentiES/modellodomanda_ES.html.

Una volta compilata, la domanda va sottoscritta con firma digitale dal legale rappresentante dell’impresa ed inviata a mezzo PEC al seguente indirizzo: ram.investimentielevatasostenibilita@legalmail.it

Con la domanda si possono chiedere contributi per le diverse tipologie d’investimenti previsti dal DM 461/2021 ed in particolare:

  • automezzi commerciali nuovi di fabbrica a trazione alternativa a metano CNG, ibrida (diesel/elettrico) ed elettrica (full eletric) di massa pari o superiore a 3,5 ton e fino a 7 Ton, e di veicoli a trazione elettrica superiori a 7 Ton.

Il contributo è pari a:

4.000 euro per ogni veicolo CNG e a motorizzazione ibrida;

14.000 euro per ogni veicolo elettrico di massa complessiva pari o superiore a 3,5 Ton e fino a 7 Ton;

24.000 euro per ogni veicolo elettrico superiore a 7 Ton, vista la notevole differenza di costo con i veicoli alimentati a diesel.

  • automezzi commerciali nuovi di fabbrica a trazione alternativa ibrida (diesel/elettrico), a metano CNG e LNG di massa complessiva superiore a 7 Ton. Il contributo risulta fissato in:

9.000 euro per ogni veicolo a trazione alternativa ibrida (diesel/elettrico) e a metano CNG di massa tra le 7 e le 16 Ton;

24.000 euro per ogni veicolo a trazione alternativa a gas naturale liquefatto LNG e CNG e a motorizzazione ibrida (diesel/elettrico) di massa superiore a 16 Ton.

In caso di contestuale rottamazione di un veicolo di classe inferiore ad Euro VI, è previsto un incremento degli importi sopra riportati di 1.000 euro per ciascun mezzo rottamato.

La rendicontazione della domanda andrà fatta, sul sito della RAM SpA, nel periodo compreso tra il 1° settembre 2022 ed il 1° luglio 2023.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: