Albo Autotrasporto cancella 19mila imprese

computer_tastiera_manoUna nota del 26 ottobre 2016 del Comitato Centrale annuncia che 19.241 imprese iscritte all’Albo degli Autotrasportatori non sono più iscritte nel registro delle imprese delle Camere di Commercio e saranno quindi cancellate.

Oltre il dieci percento delle aziende di autotrasporto che risultano ancora nei registri dell’Albo sarebbero “fantasma”, perché non sono più iscritte nel Registro delle Imprese delle Camere di Commercio. Questo è il risultato di un controllo svolto incrociando i dati d’Infocamere con quelli del Ced della Motorizzazione di tutte le aziende d’autotrasporto. La verifica ha prodotto una lista di 19.241 società che risultano cancellate o cessate nel Registro delle Imprese.
“Il venir meno del presupposto giuridico di vigenza dell’impresa presso la Camera di Commercio costituisce presupposto per l‘adozione del provvedimento di cancellazione dall’Albo degli Autotrasportatori”, afferma il Comitato Centrale. “Per tale motivo, sono stati trasmessi i rispettivi elenchi agli Uffici della Motorizzazione Civile competenti per provincia per i conseguenti adempimenti”.
L’Albo annuncia che entro breve tempo le aziende di autotrasporto potranno verificare la loro posizione tramite l’applicativo “imprese iscritte” nel sito web dell’Albo stesso. “In tal senso, se del caso, sarà visualizzata l’informazione che l’impresa interrogata risulta tra quelle per le quali le citate interrogazioni telematiche hanno restituito una situazione di CANCELLATE o CESSATE presso il Registro delle imprese. Chiunque volesse segnalare eventuali osservazioni inerenti la propria posizione, può farlo scrivendo ad assistenza.albo@mit.gov.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. “.

Tratto da: http://www.trasportoeuropa.it/index.php/home/archvio/9-autotrasporto/15483-albo-autotrasporto-cancella-19mila-imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: