Forum Transpotec: E' tempo di intermodalità “smart”

271_img_8378Sono oltre 300 operatori di altissimo profilo i professionisti che hanno preso parte a questo incontro, dal titolo “Siamo Sistema. Autotrasporti, interporti, logistica: verso una grande integrazione”, organizzato da Fiera Milano in collaborazione con la rivista Vie&Trasporti
Il Forum ha puntato i riflettori su un sistema che continua a lavorare per la piena integrazione tra mezzi e infrastrutture, imprese e istituzioni. Il risultato è un mercato orientato a una logica “smart” possibile punto di partenza per una riqualificazione del trasporto su gomma, per anni accusato di alti costi e alto impatto ambientale e oggi, invece, sempre più orientato a risparmio ed ecosostenibilità.
In generale, è emersa chiara la stretta correlazione tra sviluppo del settore e opportunità di crescita economica per il nostro Paese, in un momento in cui nuovi servizi, come l’e-Commerce – portano prepotentemente alla ribalta il trasporto su gomma per raggiungere i clienti ovunque e impongono una crescente riflessione sugli sviluppi della logistica.

Per evolvere, occorre cambiare la mentalità dell’autotrasporto, passando da una logica dominante di proprietà a quella di servizio al cliente. È necessario abbattere l’impatto ambientale e i costi dei mezzi, puntando sul rinnovo del parco circolante, dall’altro occorre mettere al centro la formazione dell’autotrasportatore, anche attraverso incentivi. Intanto, anche le infrastrutture – strade, porti, ferrovie, fondamentali per il trasporto integrato – si stanno trasformando da semplice canale di transito per le merci a veri e propri provider di servizi che puntano a ridurre costi e inquinamento.

Tutte queste direttrici di sviluppo hanno però, bisogno del supporto delle istituzioni, impegnate, anch’esse in un cambiamento all’insegna dell’efficienza. Così, mentre gli incentivi del Governo come il super-ammortamento sono stati finora fondamentali per rinnovare il parco dei mezzi, il Ministero dei Trasporti, attraverso l’Albo dell’Autotrasporto, sta evolvendo il censimento degli autotrasportatori “in regola” proprio attraverso internet e le nuove tecnologie.
Tanti gli spunti emersi durante questo incontro, che saranno approfondite durante convegni e workshop in programma a Transpotec 2017.

Continua il progetto di internazionalizzazione di Transpotec 2017, per consentire alle aziende e agli operatori interessati di conoscere i dettagli della prossima edizione, Transpotec è presente nell’ambito dei più importanti appuntamenti internazionali del settore.
Il prossimo appuntamento è ad Hannover (Germania), in occasione della manifestazione IAA, dal 22 al 29 Settembre 2016.
Tutti coloro che desiderano fissare un appuntamento per incontrare lo staff di Transpotec ad Hannover possono scrivere ad areatecnica1@fieramilano.it
DI: DOTT. IVAN MAIORANO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: