Istruzioni operative relative l’esonero del contributivo biennale.

paying euros

I datori di lavoro, che non si siano già visti attribuire il codice 6Y in presenza di sussistenza dei requisiti previsti da tale incentivo, attraverso i contatti del proprio cassetto previdenziale dovranno “richiedere l’attribuzione del codice 6Y ai fini della fruizione dell’esonero contributivo introdotto dalla legge n. 208/2015 art. 1 commi 178 e seguenti”.
Una volta ricevuta l’autorizzazione, l’esonero dovrà essere esposto nel flusso uniemens con i codici L446 come conguaglio mensile dell’esonero in questione e L447 per il recupero degli spettanti arretrati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: