Non ci sarà il fermo dei Tir, le risposte del Governo a Unatras fermano la protesta

tir 3Non ci sarà il fermo dei tir preannunciato alcune settimane fa dalle principali associazioni di categoria. Le risposte fornite dal Governo al settore sono state ritenute sufficienti per revocare la protesta, come confermato da Unatras in un comunicato stampa. “Le associazioni riunite nel Comitato esecutivo Unatras in data odierna per valutare la concretizzazione delle misure attese dalla categoria prendono atto della comunicazione inviata dal Gabinetto del Ministro Graziano Delrio che ha assicurato lo sblocco dei provvedimenti economici”, si legge nel comunicato nel quale si evidenzia anche come “allo stesso modo si attende di conoscere in tempi brevi notizie certe sulla misura della ‘decontribuzione’ relativa agli autisti che effettuano trasporti internazionali” e come “si ritiene, inoltre, necessaria l’attivazione di un tavolo di confronto sui temi urgenti riguardanti il dumping sociale, i tempi di pagamento, la regolarità delle imprese attraverso l’Albo ed i costi di esercizio per l’autotrasporto. Per le ragioni suesposte il Comitato Esecutivo ha deciso la revoca della proclamazione del fermo dei servizi, confidando di poter ottenere nei prossimi giorni i decreti attuativi previsti.

Tratto da:http://stradafacendo.tgcom24.it/2016/06/22/non-ci-sara-il-fermo-dei-tir-le-risposte-del-governo-a-unatras-fermano-la-protesta/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: