22 Giugno 2024
News

Quota Albo 2024: Scadenza il 31 dicembre e tutorial su youtube

Entro il 31 dicembre 2023 dovrà essere pagata la quota di iscrizione all’Albo degli Autotrasportatori relativa al 2024. La suddetta quota è un contributo dovuto da tutte le imprese che effettuano servizi di autotrasporto di merci per conto terzi iscritte all’Albo nazionale degli Autotrasportatori.

Per facilitare le imprese nel versamento del contributo, l’Albo ha creato un tutorial su YouTube che spiega tutti i passaggi da compiere.

Il versamento del contributo va effettuato esclusivamente attraverso l’apposito applicativo “Pagamento quote” del Portale dell’Albo degli autotrasportatori raggiungibile all’indirizzo www.alboautotrasporto.it.

E’ necessario collegarsi al Portale dell’Albo, accedere con le proprie credenziali, visualizzare l’importo specifico da versare, procedere al pagamento.

DAL 6 NOVEMBRE 2023 E FINO AL 31 DICEMBRE 2023 SI POSSONO PAGARE LA QUOTA 2024 E LE QUOTE RELATIVE AGLI ANNI PRECEDENTI EVENTUALMENTE NON PAGATE TRAMITE LA PIATTAFORMA PAGOPA SEMPRE PREVIA REGISTRAZIONE ED ACCESSO AL PORTALE:

Il pagamento su PagoPA basa i pagamenti sul concetto di Posizione Debitoria (PD). Per le quote dell’Albo, la posizione debitoria viene creata direttamente dall’utente e nasce già abbinata alla specifica quota annuale che l’Impresa deve pagare. Ciò rende automatica l’associazione del pagamento con la quota dovuta. La Posizione Debitoria è collegata al c/c dell’Ente creditore e viene identificata univocamente da una sequenza di numeri detta IUV (Identificativo Univoco di Pagamento). Il pagamento può essere effettuato sia online che con la stampa dell’avviso di pagamento da utilizzare presso un Prestatore di Servizi di Pagamento.

A partire da quest’anno anche le imprese iscritte alla provincia autonoma di Bolzano dovranno effettuare il pagamento attraverso la piattaforma di PagoPA accedendo all’applicativo “Pagamento quote” del Portale dell’Albo degli autotrasportatori.

Scopri di più da Truck24

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading