Rafforzare il rapporto tra scuola e mondo del lavoro.

stageCon grande soddisfazione per tutta la Confederazione il Presidente Paolo Uggé ha siglato con il Direttore Generale per gli Ordinamenti scolastici e la Valutazione del sistema nazionale di valutazione, Dott.ssa Carmela Palumbo, un protocollo che impegna Conftrasporto ad investire nella formazione dei giovani.
La Confederazione si impegna con il Governo italiano per aiutare gli studenti italiani a vivere percorsi di alternanza scuola-lavoro a livello europeo, nella città di Bruxelles.
A partire dall’Anno scolastico 2016/2017 saranno organizzati veri e propri “format” di incontri, di seminari e di visite alle Istituzioni Europee al fine di apprendere “sul campo” conoscenze e competenze da spendere nel percorso di crescita professionale.
Conftrasporto cercherà di approfondire, inoltre, con le scuole interessate, le tematiche del trasporto e della logistica, al fine di individuare giovani eccellenti, per esperienze di lavoro all’interno delle aziende di settore.
Conftrasporto ha condiviso gli obiettivi della Legge 107/2015 sull’Alternanza Scuola-Lavoro e ha voluto contribuire al percorso di crescita dei giovani italiani con un progetto che verrà presto portato in molti Stati europei grazie ad una serie di accordi che Conftrasporto siglerà con le realtà europee del settore e con le Istituzioni regionali straniere.
Esperienze pratiche di apprendimento e mobilità sono i punti cardine del percorso che Conftrasporto si pone di raggiungere per gli studenti del triennio della scuola superiore di secondo grado.

Tratto da: http://www.conftrasporto.it/news/12165-rafforzare-il-rapporto-tra-scuola-e-mondo-del-lavoro-.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: