13 Giugno 2024
News

Dal 4 al 6 Ottobre 2024 torna Med Move – Salone dei trasporti e della logistica mediterranea

La prima edizione del Med Move è stata realmente travolgente! Un progetto nuovo che vede il Meridione e l’area mediterranea protagonista!

Questo grazie a tutti coloro che ci hanno creduto e collaborato per la migliore riuscita dell’evento, in primis i nostri espositori! La scelta del periodo in cui si è tenuta l’edizione 0 è stata molto apprezzata perché ha dato a molti la possibilità di tirare la volata per le vendite di fine anno, incrementando prospect e fatturato. Di questo siamo molto orgogliosi!

Quest’anno, pertanto, Med Move fà il bis! Il prossimo MED MOVE si terrà dal 4 al 6 Ottobre 2024 presso il quartiere fieristico Siciliafiera.

In questa edizione, oltre a crescere in pubblicità, presenze, area eventi e convegni cresceremo anche in termini di area espositiva strutturando l’evento su più padiglioni, oltre a tutta l’area esterna.

Il Salone avrà 4 tematiche di riferimento su cui si svilupperà per il prossimo futuro: MOBILITA’ – MOVIMENTO TERRA – TRASPORTI – LOGISTICA

Aperta ufficialmente la campagna vendita per l’edizione 2024 con già parecchi espositori che hanno confermato la loro presenza.

Med Move nasce per aprire le porte del mediterraneo. La nuova ricchezza sta al nostro sud ed è rappresentato dai paesi emergenti del nord d’africa che nei prossimi decenni avranno uno sviluppo economico senza precedenti”. Così commenta il Presidente di Expò Mediterraneo Rosario Alfino “Intercettare questi flussi, fornire competenze, fornire servizi e nuova tecnologia e la sfida più importante ed esaltante per Med Move che diventerà salone di frontiera per l’Europa”.

Il piano Mattei già ha tracciato la rotta per il futuro e sta alle nostre aziende ed ai nostri imprenditori sfruttare al meglio questa grossa opportunità di business. Cosi aggiunge Giovanni Rinzivillo della Segreteria Organizzativa di Med Move/ Expò Mediterraneo. “Ognuno è chiamato a fare la sua parte, ognuno dovrebbe iniziare da subito a sondare i nuovi mercati, ognuno dovrebbe arricchire le proprie competenze e metterle a disposizione di chi, domani, avrà molto bisogno per espandere la propria economia”.

Med Move Salone dei trasporti e della logistica mediterranea è il primo ed unico nel Sud dell’Europa, piattaforma ideale per creare matching e sviluppare business, facilmente raggiungibile e nel territorio dove insistono le più importanti aziende che, negli anni, hanno fatto dell’intermodalità marittima il loro core-business. Queste competenze devono essere esportate e veicolate, ne trarrà vantaggio e beneficio l’intero comparto e l’indotto soprattutto delle aree del sud Italia e del Sud Europa!

La novità per questo anno, oltre al movimento terra, sarà l’apertura al mondo della mobilità, per sviluppare all’interno del Med Move una manifestazione dedicata a mezzi, soluzioni, politiche e tecnologie per un nuovo sistema di mobilità. L’apertura a nuovi settori manterrà la propria identità, all’interno dei padiglioni con una offerta formativa, commerciale ed esperienziale di interesse per il pubblico visitatore.

Offriremo un valore aggiunto agli operatori interessati a entrambi i mercati sia quello legato al trasporto merci e persone ed alla logistica, sia quello legato all’automotive. L’obiettivo è chiaramente sviluppare e consentire occasioni di riflessione su aspetti comuni a più settori legati principalmente ai temi della transizione energetica e le nuove prospettive di rinnovo infrastrutturale, temi chiave per lo sviluppo sostenibile dei trasporti e della logistica di merci e persone, soprattutto alla luce delle scadenze fissate a livello europeo.

Nuove motorizzazioni sempre più sostenibili, l’esigenza comune di infrastrutture di ricarica, l’impegno in R&D per lo sviluppo di tecnologie innovative e sempre più diffuse per ridurre o azzerare le emissioni e migliorare i tempi di spostamento saranno i temi trattati nei workshop a cui stiamo lavorando.

Scopri di più da Truck24

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading