19 Giugno 2024
News

Transportlogistic 2017 a Monaco di Baviera

transport-logistic-munich-2013Il 9 maggio ha aperto l’edizione 2017 di transportlogistic, il principale appuntamento per la logistica e il trasporto delle merci in Europa. Folta la presenza degli operatori italiani.

transportlogistic2017 Ingresso follaGià a poche ore dall’apertura dei cancelli, avvenuta la mattia di martedì 9 maggio, i nove padiglioni della più grande e importante fiera europea della logistica e del trasporto delle merci erano già pieni di visitatori di un’edizione che ha battuto il record di espositori: 2160 aziende, provenienti da 62 Paesi, con un incremento del 5,4% rispetto alla precedente edizione del 2015. Gli organizzatori spiegano che l’aumento degli espositori avviene soprattutto nelle attività dei servizi per la logistica e dell’Information Technology. Aumentano anche le pre-registrazioni dei visitatori, che portano a una previsione di almeno 56mila persone.
L’evento diventa sempre più internazionale e quest’anno si affacciano espositori provenienti da Paesi finora assenti, come Grecia, Marocco, Austria, Slovacchia e Slovenia. Alcuni Paesi partecipano con uno stand collettivo, che raccoglie diversi operatori. Esordiscono anche alcune multinazionali, come China Railway Container Transport, DP World, Heathrow Airport, Kerry Logistics e Maersk. Anche quest’anno l’Italia ha una forte partecipazione e il catalogo dell’esposizione mostra 111 espositori.
Uno dei tempi portanti di questa edizione è la digitalizzazione della logistica, che attraversa tutte le attività e i settori, seppure declinata in modo diverso. Nel settore dei veicoli, ciò significa innanzitutto connettività attraverso il web, mentre nei servizi si punta al tracciamento delle spedizioni e all’analisi di grandi banche dati (big data) per migliorare la produttività e la gestione dei flussi. Nell’ambito dei magazzini, spiccano applicazione di realtà aumentata e di automazione.
Un altro importante tema riaffermato anche in questa edizione del transportlogistic è l’intermodalità, con una importate componente ferroviaria (che beneficia anche di una grande area esterna con fasci di rotaie connessi alla rete nazionale, che permette di esporre carri e locomotori) e marittima. Il trasporto aereo ha un proprio padiglione, posto sotto l’ombrello di Air Cargo Europe, mentre un altro padiglione è dedicato all’autotrasporto, con una presenza anche di costruttori tedeschi di veicoli e allestimenti. Transportlogistic 2017 chiuderà i battenti venerdì 12 maggio 2017.

Scopri di più da Truck24

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading