Trasporto rifiuti: cosa dice la Cassazione

pLo svolgimento di un trasporto di rifiuti senza la necessaria autorizzazione o con automezzi non riportati sulla stessa autorizzazione costituisce il reato di gestione illecita dei rifiuti unito con l’ammenda da 2.600 a 26.000 euro, con l’arresto da tre mesi a un anno (da 6 mesi a due anni, in caso di rifiuti pericolosi) e con il sequestro del veicolo utilizzato per la conseguente confisca (ai sensi del successivo articolo 259). Queste disposizioni sono state confermate con sentenze della Cassazione penale.

Tratto da:http://rivistatir.it/trasporto-rifiuti-cosa-dice-la-cassazione/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: