Calendario divieti camion per Agosto 2019 e relative deroghe

Scattano i divieti di circolazione per i mezzi pesanti con massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate in concomitanza con la stagione estiva che vedrà le strade e le autostrade italiane “invase” da villeggianti che vanno da Nord a Sud per raggiungere le mete di vacanza. Nel mese di luglio e agosto scatta il divieto di circolazione anche di sabato che, come la domenica, presenta orari diversi a seconda delle settimane.

Nel mese di luglio i camionisti hanno dovuto spegnere i loro camion il 6, il 13 ed il 20 luglio dalle 8:00 alle 16:00 e naturalmente ogni domenica dalle 7:00 fino alle 22:00. Venerdì 26 luglio il divieto è scattato dalle 16:00 alle 22:00, sabato 27 luglio dalle 8:00 alle 22:00e domenica 28 luglio dalle 7:00 alle 22:00.

Ecco i giorni di agosto in cui scattano i divieti di circolazione per i mezzi pesanti:

  • venerdì 2 agosto dalle 16:00 alle 22:00;
  • sabato 3 agosto dalle 8:00 alle 22:00;
  • domenica 4 agosto dalle 7:00 alle 22:00.

Nella settimana successiva lo schema sarà lo stesso:

  • venerdì 9 agosto dalle 16:00 alle 22:00;
  • sabato 10 agosto dalle 8:00 alle 22:00;
  • domenica 11 agosto dalle 7:00 alle 22:00.

Giovedì 15 agosto è Ferragosto e di conseguenza il divieto scatterà per tutta la giornata dalle 7:00 alle 22:00.

I camion potranno circolare liberamente il venerdì nelle settimane successive al ferragosto. Gli ultimi divieti estivi saranno così suddivisi:

  • sabato 17 agosto dalle 8:00 alle 16:00;
  • domenica 18 agosto dalle 7:00 alle 22:00;
  • sabato 31 agosto dalle 8:00 alle 22:00;
  • domenica 1° settembre dalle 7:00 alle 22:00.

Nel mese di settembre si ritorna ad una circolazione normale con il consueto divieto per tutte e 5 le domeniche del mese dalle 7:00 alle 22:00.

Nell’ambito del trasporto di merci pericolose ADR è stato confermato il divieto di circolazione senza distinzione di massa delle materie di classe 1(esplosivi), ma sono state equiparate ad esse le materie della classe 7 (radioattivi). Sono tuttavia previste delle specifiche deroghe quando il trasporto viene effettuato con veicoli di massa inferiore a 7,5 t ma solo in precise e definite situazioni.

L’anticipazione e la posticipazione dell’orario per i veicoli da e/o verso l’esterno sono benefici che possono essere goduti esclusivamente nello stesso giorno del divieto.

I trasporti eccezionali ed in regime di eccezionalitàrientrano nel calendario dei divieti ma possono usufruire delle deroghe al pari degli altri trasporti. Per questa tipologia di trasporti gli Enti proprietari delle strade possono dettare le limitazioni.

Il numero degli interporti è stato ampliato e di conseguenza ci sono anche maggiori agevolazioni rispetto ai divieti. É infine stata introdotta una deroga per i veicoli provenienti o diretti al porto di Genovacon un posticipo di 4 ore dall’inizio del divieto ed un anticipo di 4 ore del termine di fine divieto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: