18 Giugno 2024
News

Contributi attraversamento Stretto di Messina: 3 milioni di euro per le imprese di autotrasporto siciliane

Tre milioni di euro per l’attraversamento dello Stretto di Messina, da e verso la Sicilia, a favore delle imprese di autotrasporto conto di terzi. È il contributo concesso dalla Regione Sicilia con il decreto assessoriale n. 30/Gab del 30 giugno 2023 per l’imbarco dei mezzi destinati al trasporto di cose, con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, accompagnati dagli autisti, su qualunque vettore che svolge servizio di attraversamento marittimo dello stretto di Messina. Per poter usufruire del beneficio l’azienda deve avere sede legale o unità operativa/produttiva locale nel territorio siciliano.

Il contributo è pari al 50% dell‘imponibile della fattura del prezzo pagato (al netto dell’IVA e tasse) per il biglietto del trasporto marittimo effettuato a far data dal giorno di pubblicazione sul sito istituzionale della Regione Siciliana del decreto assessoriale.

Per l’arco temporale dal 18 giugno 2022 al giorno antecedente quello di pubblicazione del decreto, il rimborso resta pari al 20% dell‘imponibile della fattura del prezzo pagato (al netto dell’IVA e tasse) per il biglietto del trasporto marittimo.

Per beneficiare del contributo, le imprese di autotrasporto dovranno presentare domanda al Dipartimento regionale delle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti, a pena di esclusione dal beneficio, secondo le modalità definite dall’Avviso e utilizzando l’apposita modulistica predisposta dal Dipartimento regionale delle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti che sarà rinvenibile sul sito istituzionale dello stesso Dipartimento.

Non saranno considerate ricevibili le domande di richiesta del contributo relative a spese effettuate dopo il 31 dicembre 2023.

Scopri di più da Truck24

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading