16 Giugno 2024
News

Rinnovo CQC: possibile allineamento delle scadenze merci e persone

In arrivo novità che semplificano il procedimento di rinnovo dei documenti degli autisti. Dal 26 giugno i conducenti in possesso delle abilitazioni CQC per trasporto di merci e di persone che hanno una scadenza di validità tra l’una e l’altra superiore a 12 mesi, possono nell’istanza di rinnovo, chiedere espressamente di allineare le due scadenze: in questo modo sarà possibile averne una sola e il successivo procedimento di rinnovo potrà essere effettuato con un solo corso di formazione periodica di 35 ore (e non con due).

Lo prevede una nuova circolare del Direttore Generale della Motorizzazione.

E’ però necessario che ci siano le seguenti condizioni:

– le qualificazioni CQC possedute (trasporto di merci e di persone) non siano scadute di validità da oltre tre anni prima che sia intervenuta la frequenza di un corso di formazione periodica (in caso contrario, per la qualificazione CQC scaduta da più di tre anni, o per entrambe, è necessario sostenere l’esame di revisione);

– il corso di formazione periodica, la cui data di avvio sia stata comunicata a decorrere dal 15 ottobre 2021 e del quale si spende l’attestato, sia stato avviato nella finestra temporale consentita per almeno una delle CQC possedute;
oppure

– qualora l’attestato di formazione periodica sia emesso al termine di un corso di formazione periodica la cui data di avvio sia stata formalizzata entro il 14 ottobre 2021, non debba essere sostenuto un esame di ripristino ai fini del rinnovo di una o entrambe le abilitazioni;

– sia manifestata la volontà del titolare della qualificazione CQC per il trasporto di merci e di persone – recanti date di scadenza di validità tali che, tra l’una e l’altra, vi sia un intervallo superiore a dodici mesi – di allineare le predette date.

Scopri di più da Truck24

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading