Credito d’imposta autotrasporto: termine presentazione domande prorogato al 19 ottobre

Nei giorni scorsi l’Agenzia delle Dogane ha organizzato un nuovo open hearing dedicato alle associazioni di categoria dell’autotrasporto. Durante l’incontro sono stati chiariti gli aspetti relativi ad alcune problematiche riscontrate dalle imprese nella prima fase di attivazione della piattaforma per la presentazione delle istanze per accedere al credito d’imposta del 28% per l’acquisto di gasolio del primo trimestre 2022.

In particolare, oltre ad aver rassicurato i partecipanti sul superamento delle problematiche riguardanti l’accesso alla piattaforma, l’ADM ha comunicato che i cinque giorni entro cui le imprese possono ripresentare la domanda, qualora l’esito della precedente sia negativo ovvero qualora si siano rilevati errori nella relativa compilazione, saranno calcolati a partire dall’avvenuta visualizzazione dello stato della domanda e non dalla data di presentazione. La possibilità di visualizzazione è stata resa disponibile a partire dal 16 settembre.

L’ADM ha inoltre disposto di prorogare il termine dell’attività della piattaforma al 19 ottobre (in precedenza previsto per l’11 ottobre).

L’ADM ha anche pubblicato nuove FAQ contenenti ulteriori chiarimenti (consultabili qui) sotto forma di domanda e risposta soprattutto in relazione alle problematiche discusse nel corso dell’incontro e informazioni riguardanti criticità e verifiche utili agli utenti per la compilazione dell’istanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: