Trasporti Internazionali: estesa la validità per Annex6 e CEMT

I Paesi aderenti all’International Transport Forum (ITF/CEMT) hanno, nell’ambito dell’emergenza Coronavirus, assunto una posizione comune sul reciproco riconoscimento dei documenti Annex6, che attesta la revisione dei mezzi circolanti, CEMT di Breve durata.

Lo ha fatto sapere il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con la Circolare MIT n. 2 del 31 marzo 2020.

La validità Annex6 scaduti dopo il 12 marzo è estesa al 30 giugno 2020 e, in virtù di questa proroga, il veicolo che circola con autorizzazione CEMT a bordo e relativi Annex6 è da considerarsi regolare in tutti i Paesi dell’area CEMT.

Questa stessa estensione di validità riguarda anche le autorizzazioni CEMT di “breve durata” che valgono 30 giorni dall’inizio del viaggio e che si intendono valide fino al completamento del viaggio, prima della scadenza del titolo autorizzativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: