Delusione Delrio: l’autotrasporto chiede misure immediate o sarà il fermo dei tir

autotrasporto“Le mancate risposte alle tante questioni aperte hanno determinato un forte malcontento della categoria che, perdurando l’attuale situazione di incertezza, genererà sicuramente lo stato di agitazione dell’autotrasporto italiano”. Poche parole, ma sufficienti per far comprendere al Governo che  decine di migliaia di autotrasportatori italiani hanno un piede appoggiato sull’acceleratore della protesta e che senza provvedimenti tanto rapidi quanto soddisfacenti sono pronti a schiacciare a tavoletta. A scriverle sono i rappresentanti di Unatras, l’unione nazionale delle associazioni dell’autotrasporto merci,  che in un comunicato diffuso al termine di un’ennesima caldissima (e non solo per la temperatura) riunione hanno valutato all’unanimità in maniera insoddisfacente “l’andamento del confronto con il Governo. Nelle prossime ore”, si legge nel comunicato”,  è necessario che dal Governo arrivino soluzioni concrete su tutte le urgenti problematiche di settore, prospettate dalle associazioni anche nel corso dell’ultimo incontro con il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio”.

Link: http://stradafacendo.tgcom24.it/2015/07/07/delusione-delrio-lautotrasporto-chiede-misure-immediate-o-sara-il-fermo-dei-tir/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: