Ecco l’abisso tra salari degli autisti camion dell’UE

autisti_manciano_camion_scandinaviaLa ricerca della francese CNR sull’autotrasporto europeo, presentato in Italia da Anita, illustra le differenze salariali, contributive e fiscali tra i vari Paesi dell’Unione. A favore di quelli dell’Est.

Il Comite National Routier ha svolto un dettagliato raffronto tra le condizioni di lavoro e i salari degli autisti di veicoli industriali dei Paesi comunitari, confermando le enormi differenze che causano distorsioni alla concorrenza a favore delle imprese che hanno sede nei Paesi dell’Est. La ricerca considera quindici Paesi, tra cui l’Italia. In tutti, tranne il nostro, esiste un salario minimo inter-professionale. Gli importi, però variano in misura considerevole su base mensile.
Il Paese con il salario minimo più elevato è il Lussemburgo (1923 euro al mese), seguito dall’Italia (1642 euro, secondo stima basata sul CCNL), dal Belgio (1502 euro) dalla Germania (1473 euro) e dalla Francia (1467 euro). Gli altri Paesi hanno un valore inferiore a mille euro: Slovenia (791 euro), Spagna (764), Portogallo (618 euro), Polonia (434 euro), Slovacchia (405 euro), Repubblica Ceca (366 euro) Ungheria (351 euro), Lituania (350 euro), Romania (280 euro) e Bulgaria (214 euro).
A fronte di questi valori sul salario minimo inter-professionale (ossia indipendente dalla professione esercitata dal lavoratore), lo studio del CNR ha rilevato il valore medio del salario lordo annuale di un autista di autotrasporto internazionale. Le differenze sono enormi e passano dai 55.810 euro del Belgio ai 15.859 euro della Bulgaria. L’Italia è al secondo posto, con 51.219 euro, seguita da Lussemburgo (49.014 euro), Francia (45.852 euro), Germania occidentale (45.393 euro), Spagna (37.892 euro), Germania orientale (32.952 euro), Portogallo (26.217 euro), Slovenia (24.034 euro), Slovacchia (21.784 euro), Polonia (19.813 euro), Repubblica Ceca (19.667 euro), Ungheria (18.957 euro), Lituania (18.008 euro) e Romania (17.868).

Autista stipendio UE composizione grafico
Emerge chiaramente che gli autisti dei Paesi dell’Est guadagnano molto meno dei colleghi dell’Ovest, ma guidano di più. Il CNR ha infatti stimato anche le ore di guida annuali nell’autotrasporto internazionale. Il valore maggiore si rileva in Lituania (2025 ore), poi c’è un blocco di sei Paesi con 1980 ore (Romania, Portogallo, Polonia, Ungheria, Bulgaria, Germania est). Altri tre Paesi restano sopra le 1900 ore: Spagna (1941), Slovacchia (1935 ore) e Repubblica Ceca (1920 ore). Nella fascia delle 1800 ore troviamo altri tre Paesi: Slovenia (1840 ore), Italia (1820) e Germania ovest (1806 ore). Chiudono l’elenco il Lussemburgo (1738 ore), il Belgio (1672 ore) e la Francia (1540 ore).
Tenendo conto di questi dati, la ricerca ha rilevato un costo lordo orario di guida degli autisti, che varia dai 33,38 euro del Belgio agli 8,01 euro della Bulgaria. Ben quattro Paesi sono sotto i dieci euro l’ora: oltre alla Bulgaria, troviamo la Lituania (8,89 euro), la Romania (9,02 euro) e l’Ungheria (9,57 euro), mentre Polonia e Repubblica Ceca sono appena sopra tale soglia (10,01 e 10,24 euro rispettivamente). Viceversa, altri quattro Paesi sono tra 20 e 30 euro l’ora: Francia (29,81 euro), Lussemburgo (28,20 euro), Italia (28,14 euro) e Germania ovest (25,13 euro).
Un altro paramento importante per determinare la produttività dell’autotrasporto è il costo chilometrico degli autisti. Per farlo, il CNR ha stimato il chilometraggio medio annuale di un autista internazionale, che varia dai 140.800 km della Bulgaria ai 107.449 km della Francia. L’Italia è al terzultimo posto, con 118.500 km. Usando questo dato e lo stipendio lordo annuale, emerge che il costo chilometrico medio di un autista internazionale più elevato è in Belgio, con 0,48 euro al km, mentre il più basso è in Bulgaria, con 0,11 euro al km. Al secondo posto troviamo Italia e Francia, entrambe con 0,43 euro al km, seguite dal Lussemburgo con 0,41 euro al km.

Tratto da: http://www.trasportoeuropa.it/index.php/home/archvio/53-autisti/15871-ecco-labisso-tra-salari-degli-autisti-camion-dellue

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: