17 Aprile 2024
News

FERMO AUTOVETTURA SENZA ASSICURAZIONE? LE SEZIONI UNITE FISSANO I PALETTI DELLA GIURISDIZIONE.

518_images (7)Una ordinanza delle Sezioni Unite della Cassazione, con n. 2221 del 30 gennaio 2017, che si allega, ha individuato il Giudice, tributario o ordinario, munito di giurisdizione nei casi di accertamento di violazioni del Codice della Strada comportanti, accanto l’irrogazione della sanzione pecuniaria, anche quella accessoria.
In particolare, le Sezioni Unite hanno statuito che “la giurisdizione sulle controversie relative al fermo di beni mobili registrati, di cui al D.P.R. 29 settembre 1973, n. 602, art. 86 appartiene al giudice ordinario quando il provvedimento impugnato concerne violazioni al codice della strada e al giudice tributario, ai sensi del combinato disposto del D.Lgs. 31 dicembre 1992, n. 546, art. 2, comma 1, e art. 19, comma 1, lett. e-ter, solo quando il provvedimento impugnato concerne la riscossione di tributi.
Nel caso di specie trattasi di opposizione avverso il verbale di accertamento di violazione del Codice della strada di cui all’art. 204-bis del D.Lgs. n. 285/1992 e va, conseguentemente, affermata la giurisdizione del giudice ordinario dovendo l’opposizione essere proposta davanti al Giudice di Pace, ai sensi dell’art. 7 del D.Lgs. n. 150/2011, che, al comma 4, stabilisce che tale opposizione si estenda anche alle “sanzioni accessorie”.
Pertanto, avverso il fermo dell’automobile (ad esempio per mancata copertura assicurativa), o altra sanzione accessoria, è ammessa opposizione nelle forme di cui al D. Lgs. n. 150/2011; nei casi in cui, invece, la domanda abbia ad oggetto l’accertamento della legittimità di una pretesa tributaria, o il mancato pagamento di tributi, la giurisdizione spetta alle Commissioni Tributarie provinciali.

Tratto da: http://www.cseautotrasporto.it/it/news/Fermo-autovettura-senza-assicurazione-Le-Sezioni-Unite-fissano-i-paletti-della-giurisdizione._283.htm

Scopri di più da Truck24

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading