Finanziamenti PMI: Nuove risorse per la Nuova Sabatini e proroga disciplina straordinaria del Fondo di Garanzia

Rifinanziamento per la Nuova Sabatini e proroga della disciplina straordinaria del Fondo di Garanzia per le Pmi.

Sono due delle misure che interessano anche il settore dell’autotrasporto contenute nella Legge di Bilancio 2022 che ha ottenuto oggi l’approvazione finale della Camera.

La Manovra prevede il rifinanzimento di 900 milioni di euro per la Nuova Sabatini, che persegue l’obiettivo di rafforzare il sistema produttivo e competitivo delle Pmi, attraverso l’accesso al credito finalizzato all’acquisto, o acquisizione in leasing, di beni materiali (macchinari, impianti, beni strumentali d’impresa, attrezzature nuovi di fabbrica e hardware) o immateriali (software e tecnologie digitali) ad uso produttivo.

Nel dettaglio è prevista una spesa di 240 milioni di euro per ciascuno degli anni 2022 e 2023, 120 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2024 al 2026 e 60 milioni di euro per l’anno 2027.

Per quanto riguarda invece il Fondo di Garanzia viene prevista la proroga fino al 30 giugno 2022 della disciplina straordinaria prevedendo però che, a partire dal 1° aprile 2022, le garanzie saranno concesse previo pagamento di una commissione da versare al Fondo. Viene inoltre disposto che, dal 1° gennaio 2022, la copertura del Fondo sui finanziamenti fino a 30 mila euro passa dal 90 all’80%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: