Il Codacons dice no alla scatola nera sulle auto: “Solo costi in più per gli automobilisti del Sud”

th0WTGBE0H“Si agli sconti per premiare gli automobilisti virtuosi del Sud Italia, no alla scatola nera sulle automobili che potrebbe addirittura determinare aggravi di costi per gli automobilisti al Sud dove già si pagano tariffe con differenze di prezzo rispetto al resto d’Italia che non trovano giustificazione alcuna, con una differenza che può arrivare addirittura al 220 per cento in più”. Così il presidente del Codacons, Carlo Rienzi, ha commentato la notizia sull’emendamento al ddl Concorrenza, approvato dalla commissione Industria del Senato, che introduce sconti in favore degli automobilisti virtuosi che abitano nelle province ad alto tasso di sinistri stradali, spesso nel Mezzogiorno. “Per assicurare un’automobile a Napoli si spende mediamente poco più di 1.000 euro (ma si possono raggiungere anche i 2.800 euro), contro i 310 euro della Valle D’Aosta, con un divario medio tra Nord e Sud pari al +222%” ha denunciato Rienzi spiegando che ”rendere obbligatoria la scatola nera per tutti non è la soluzione al problema perchp i costi per l’installazione e la manutenzione di una scatola nera, così come la gestione dei dati e i necessari cambiamenti che vedranno coinvolte l’industria automobilistica e le imprese assicurative, inevitabilmente, saranno riversati sugli utenti finali, attraverso incrementi occulti di tariffe e prezzi e aggravi di spesa per la collettività”

Tratto da: http://stradafacendo.tgcom24.it/2016/08/02/il-codacons-dice-no-alla-scatola-nera-sulle-auto-solo-costi-in-piu-per-gli-automobilisti-del-sud/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: