Incentivi alla formazione professionale: il MIT modifica i termini per la richiesta

Cambiano i termini per la richiesta di incentivi relativi alla formazione professionale.

È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale (n.249 dell’8 ottobre 2020) il decreto del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, datato 16 settembre 2020, che contiene la modifica dei termini in materia di incentivi per le iniziative di formazione professionale per le imprese di autotrasporto, precedentemente contenuti nel decreto del 22 luglio 2019 e inserito in Gazzetta il novembre successivo.

Se prima il termine entro il quale l’attività formativa doveva essere avviata era fissato al 18 marzo 2020, la nuova norma, ai fini del finanziamento, sposta il termine di inizio al 26 ottobre 2020 e quello di fine al 1° marzo 2021 (prima era il 31 luglio 2020). Dopo l’erogazione del contributo, in base al decreto, dovrà essere inviata in via telematica specifica rendicontazione dei costi sostenuti entro il 15 aprile 2021, altro termine che cambia visto che precedentemente era fissato al 16 settembre 2020.

Il decreto prevede inoltre che le imprese, la cui domanda per i contributi alla formazione era già stata giudicata ammissibile, redigano un nuovo calendario delle lezioni (che deve “essere coerente con i piani formativi già approvati e, pertanto, dovranno presentare il medesimo numero
delle ore di lezione”) nel modello formato excell già accluso al Dm 16 ottobre 2020 ed inviarlo tramite PEC alla RAM – all’indirizzo ram.formazione2019@pec.it – a pena di inammissibilità entro del 16 ottobre 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: