Le strade regionali del Lazio sono tutte agibili. In corso le verifiche sulla staticità dei ponti

f1bdc144-1f68-4ed8-8478-1a4c085a1f56_1200x499_0_5x0_5_1_cropLe strade regionali a nord del Lazio (le Sr 313 di Passo Corese, Sr 657 Sabina, Sr 577 del Lago di Campotosto, Sr 471 di Leonessa, Sr 4bis del Terminillo, Sr 79 Ternana e Sr 521 di Morro) sono tutte percorribili e agibili. Lo comunica Astral Spa, l’azienda stradale della Regione Lazio che spiega che sono in corso “verifiche sulla staticità di ponti e pareti rocciose. Interrotto il solo tratto al chilometro 46 della Sr Picente per la rimozione di una frana, ma risulta comunque percorribile grazie a una strada di by-pass.

In particolare, il Ponte Tre Occhi, sulla Sr Picente, è al momento monitorato: sono crollati i terrapieni, ma, al termine delle verifiche, sarà percorribile la corsia centrale con l’installazione di semafori e movieri”. Astral Spa e la Protezione Civile consigliano “di non intraprendere viaggi in direzione nord del Lazio se non per ragioni di stretta necessità, al fine di non ostacolare la macchina dei soccorsi. Aggiornamenti di Astral Spa seguiranno durante tutta la giornata attraverso i notiziari di Infomobilità, attraverso i canali social, twitter e Facebook, sul sito http://infomobilita.astralspa.it e tutti gli organi di stampa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: