Migliaia di CQC autisti in scadenza

CqcIl 9 settembre scadranno le Carte di Qualificazioni del Conducente rilasciate per documentazione nel 2009 e la cui scadenza quinquennale era stata rinviata di due anni nel 2014.

Mancano sotto pochi giorni per iscriversi a un corso per il rinnovo della CQC degli autisti professionali dell’autotrasporto merci rilasciata per documentazione nel settembre del 2009, quando venne introdotto questo documento in Italia. La normativa prevede il rinnovo ogni cinque anni tramite la frequenza obbligatoria di un corso di aggiornamento svolto da un ente autorizzato. Ma nel 2014 l’Unione Europea ha concesso una proroga di due anni per evitare intasamenti ai corsi da parte di centinaia di migliaia di autisti che dovevano rinnovare il documento.
In seguito non sono apparsi altri rinvii, quindi entro il 9 settembre 2016 chi non ha già frequentato il corso di aggiornamento deve mettersi in regola. Per farlo, e quindi per continuare a guidare il camion senza subire sanzioni (ossia il ritiro della CQC e una multa da 155 a 624 euro), gli autisti professionali devono iscriversi a un corso di aggiornamento entro il 9 settembre 2016 (che possono frequentare dopo tale data).
Chi non ha già rinnovato la CQC o non si è iscritto a un corso entro il 9 settembre 2016 non potrà quindi guidare veicoli che richiedono la patente C o CE dopo tale data, anche se potrà avviare il processo di rinnovo anche dopo (ma, ribadiamo, senza poter guidare il camion fino a rinnovo avvenuto). Infatti, la Legge consente due anni di tempo dalla scadenza della CQC per rinnovarla solamente con la frequenza del corso di aggiornamento (quindi fino al 9 settembre 2018). Se neppure entro quella data l’autista rinnoverà il documento dovrà attuare la procedura completa di rilascio, ossia frequentare un corso e superare un esame.
Ricordiamo che nell’ottobre del 2015 il ministero dei Trasporti ha diffuso una nota chiarendo che un eventuale corso di aggiornamento svolto dal 2014 a oggi non scade, quindi i titolari di CQC possono presentare la domanda di rinnovo anche dopo averlo frequentato (nel caso che non l’abbiano presentata finora).

Tratto da: http://www.trasportoeuropa.it/index.php/home/archvio/54-norme-autisti/15169-migliaia-di-cqc-autisti-in-scadenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: