Noleggio senza conducente: Via libera alla nuova norma dal Consiglio UE

Nuovo passo in avanti verso la piena attuazione della norma sul noleggio dei mezzi per il trasporto merci senza conducente.

Oggi il Consiglio Ue, infatti, ha dato il via libera finale alla riforma su cui lo scorso 26 ottobre 2021 i negoziatori del Consiglio e del Parlamento europeo avevano raggiunto un accordo politico. Il Comitato dei rappresentanti permanenti del Consiglio (Coreper) aveva approvato l’accordo il 12 novembre 2021.

La riforma fa parte del Primo pacchetto mobilità, presentato dalla Commissione nel maggio 2017, e mira a rendere i trasporti più puliti, più competitivi e socialmente più equi.

Come avevamo già riferito, la riforma allenta le restrizioni esistenti in modo da consentire agli operatori dei trasporti e alle compagnie che fanno noleggio o leasing di rispondere ai picchi di domanda a breve termine, stagionali o temporanei o di soddisfare chi deve sostituire veicoli difettosi o danneggiati.

I prossimi passi saranno ora l’adozione da parte del Parlamento europeo in seconda lettura prima di essere pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Ue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: