Patente C, D, E, da marzo nuovo esame

PatenteA partire dal 2 marzo 2015 nuove modalità per conseguire una patente di categoria C,D ed E. Non più il colloquio su argomenti fissati dal Decreto Ministeriale del 2008 ma una lista di domande scritte appositamente formulate in base alla categoria della patente. Il candidato supererà la prova solo se commetterà meno del dieci percento degli errori.

Nel dettaglio sono 10 le domande previste per chi desidera conseguire la patente per la guida di veicoli merci (categorie C1 e C1/E non professionali); venti minuti il tempo a disposizione, ammesso un solo errore.

Per la C1/C1E professionale sono invece previste 20 domande in venti minuti, con massimo due errori concessi.

Per ottenere l’estensione da C1/C1E a C/CE il candidato dovrà rispondere a 20 quiz in venti minuti, con massimo due errori.

Per conseguire la C/CE sarà necessario affrontare 40 domande in 40 minuti e con un numero massimo di quattro errori consentiti.

Sul sito patente.it è possibile prendere visione di una tabella che illustra le principali informazioni sul nuovo esame.

Tratto da: http://www.siciliaway.it/patente-c-d-e-da-marzo-nuovo-esame/2212293

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: