Porto Augusta, investimenti in arrivo per 348 mln di euro

image

Il porto di Augusta si conferma al settimo posto in Italia per traffico di merci con 300 milioni di tonnellate. Diciannovesimo su 24 quello di Catania che ne conta invece, in un anno, 27 milioni di tonnellate.

Il ruolo strategico dello scalo di Augusta è ampiamente riconosciuto dal nuovo piano nazionale della portualità già approvato dal Consiglio dei ministri che prevede, nel  triennio 2015-2017, investimenti per un ammontare di 348 milioni di euro.

“Il piano strategico – ha dichiarato ieri, nel corso di una coferenza stampa, il parlamentare regionale Enzo Vinciullo – è un inno al porto, che ha un ruolo centrale negli investimenti e nelle strategie future”.

“All’interno dello sviluppo del Mezzogiorno – ha aggiunto Vinciullo – viene inserito il sistema portuale siciliano in cui Augusta è la dominatrice del mercato siciliano per traffico ro-ro e da sola supera Messina e Milazzo, Ravenna, Napoli ed è quasi quanto Taranto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: