Porto Tremestieri, Delrio firma intesa con Regione: “Accordo storico per Messina”

Stretto di messinaIl ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, ha siglato stamane un protocollo d’intesa con la Regione Siciliana e firmato un decreto di ampliamento delle aree di pertinenza dell’Autorità portuale di Messina relative al porto di Tremestieri. Alla stipula hanno partecipato il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, e il sindaco di Messina, Renato Accorinti.

La notizia arriva direttamente da Roma. Il decreto di ampliamento della circoscrizione territoriale dell’Autorità portuale di Messina riguarda l’intero porto di Tremestieri, ricomprendendo le aree demaniali marittime, le opere portuali e gli antistanti spazi acquei tra il torrente Guidara, limite nord, e il torrente Canneto, limite sud, ricadenti nel comune di Messina. La scelta, anche in base alla previsione nel piano regolatore portuale della costruzione di una nuova e più grande darsena a sud dell’attuale, è concepita allo scopo di assorbire l’intero traffico gommato dello Stretto e di permettere un’accelerazione dei lavori e degli investimenti.

Il protocollo è finalizzato alla definizione delle competenze spettanti alla Regione Siciliana e all’Autorità portuale di Messina, tenuto conto della rilevanza dell’approdo di Tremestieri nel sistema portuale regionale.

“Una firma storica questa mattina per Messina – dichiara il ministro Graziano Delrio – un’intesa tra Governo, Regione e Comune di Messina che permetterà più servizi e più riqualificazione per le aree portuali. Una sinergia che potrà dare risposte migliori sia alla Sicilia, sia allo spostamento di persone e di merci via mare, in particolare nello Stretto, anche in sinergia con gli obiettivi del Piano strategico della portualità e della logistica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: