Recupero accise gasolio: procedura per il 2° trimestre 2020

L’Agenzia delle Dogane informa che dal 1° luglio al 31 luglio 2020 le imprese di autotrasporto possono chiedere il rimborso delle accise sul gasolio per autotrazione consumato nel 2° trimestre 2020 (periodo che va dal 1° aprile al 30 giugno 2020), per tutti i veicoli di massa complessiva superiore a 7,5 ton (esclusi i veicoli di categoria ecologica Euro II o inferiori), adibiti al trasporto merci.

Per quanto riguarda l’importo rimborsabile, sono confermati i 214,18 euro per 1.000 litri di prodotto e che a questo indirizzo internet è disponibile il software per la compilazione e l’invio telematico della dichiarazione tramite il Servizio Telematico Doganale – E.D.I, da parte degli utenti abilitati. In alternativa, la dichiarazione può essere presentata anche in formato cartaceo ma, in questo caso, il contenuto deve essere riprodotto su supporto informatico (CD – rom, DVD, pen drive USB) da consegnare all’Ufficio delle Dogane territorialmente competente insieme allo stampato.

Il recupero delle accise può essere richiesto tramite rimborso oppure
mediante la compensazione del credito d’imposta; in questo caso il codice tributo da riportare nel mod. F24 è sempre il “6740”.

Per procedere con il recupero accise gasolio per la tua azienda clicca qui: https://www.truck24.it/recupero-accise-gasolio-autotrasporto-in-italia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: