18 Giugno 2024
News

Recupero pedaggi autostradali: definite le percentuali di sconto per i passaggi del 2021

L’Albo Nazionale degli Autotrasportatori ha pubblicato l’ottava deliberazione del 2022 del Comitato Centrale, che stabilisce le percentuali reali della riduzione compensata dei pedaggi autostradali pagati dalle imprese di autotrasporto in conto terzi nel 2021.

Come ogni anno, infatti, i valori reali sono diversi (generalmente inferiori) a quelli teorici stabiliti in precedenza dallo stesso Albo (per il 2022 vennero stabiliti a maggio), perché bisogna adeguare le domande con le risorse stanziate dallo Stato, che per il 2022 sono di circa 180,5 milioni di euro.

Ricordiamo che possono beneficiare della riduzione i veicoli industriali con motori Euro IV, Euro V o superiore e che la percentuale dipende da tale categoria e dall’importo annuale fatturato alle imprese (o ai consorzi o cooperative) per i pedaggi, da un minimo di 200mila euro. La tabella dell’Albo riporta i seguenti valori:

  • Da 200.000 a 400.00 euro – Euro IV: 0,762% – Euro V o superiore: 3,8102%
  • Da 400.001 a 1.200.000 euro – Euro IV: 1,5241% – Euro V o superiore: 5,3343%
  • Da 1.200.001 a 2.500.000 euro – Euro IV: 2,2861% – Euro V o superiore: 6,8584%
  • Da 2.500.001 a 5.000.000 euro – Euro IV: 3,8102 – Euro V o superiore: 8,3825%
  • Oltre 5.000.000 euro – Euro IV: 4,5723% – Euro V o superiore: 9,9066%

Scopri di più da Truck24

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading