RFI aumenterà pedaggi per treni internazionali?

Trenitalia_cargo_treno_ponteSecondo fonti di stampa della Svizzera, Rete Ferroviaria Italiana programma un consistente aumento del costo per il transito dei convogli merci e passeggeri internazionali.

La testata svizzera Ticino News riferisce il 24 gennaio 2017 che il 1° gennaio 2018 RFI aumenterà il costo della traccia ferroviaria per un treno internazionale merci del 46%, prevedendo pedaggi diversi nelle fasce orarie (con costi maggiori durante la notte). Questo aumento preoccupa la Svizzera perché potrebbe disincentivare l’uso del treno nei transiti attraverso il Paese, mentre la Confederazione ha investito somme enormi per le gallerie di base del San Gottardo e del Ceneri proprio per ridurre l’autotrasporto.
Il giornale riporta anche le dichiarazioni dell’esponente dei verdi autriaci Georg Will, secondo cui RFI vorrebbe aumentare il pedaggio chilometrico da 2,15 a 3,13 euro. Secondo il giornale, la compagnia ferroviaria austriaca Österreichische Bundesbahnen avrebbe già avvato una procedure di ricorso al Tar di Torino. Da parte di RFI non ci sono ancora comunicati ufficiali sulla questione.

Tratto da: http://www.trasportoeuropa.it/index.php/home/archvio/44-ferrovia/15900-rfi-aumentera-pedaggi-per-treni-internazionali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: